Mi hanno chiesto perchè non ho il desiderio di partecipare agli incontri degli anniversari per l'entrata in Marina con i fratelli di corso che hanno avuto la fortuna di essere dello stesso anno di arruolamento.

Inizio ad immaginare come sarebbe l'incontro con  qualcuno del corso '59 che spesso ci scriviamo sui vari siti social ma ancora mai avuto il desiderio di rivederci di persona.

Se un giorno sarà possibile immagino il silenzio dopo i primi convenevoli saluti e pietosi ricordi di tanti anni fa. La domanda che sorge spontanea : fu vera amicizia allora e conservata gelosamente tutti questi anni?

Perché questo amletico dubbio e timore di avere osato ritrovare Il tempo perduto?

Allora avevamo 20 anni e ora più di 80 .. allora giovani e sportivi e ora pieni di problemi fisici, ogni giorno un dolorino diverso tanto per innescare un lamento nuovo e una maledizione sulla vecchiaia. 

Allora iniziavamo ad imparare a come vivere il nostro futuro e ora pensiamo di sapere tutto della vita.

Rivedendo le foto di qualche anno fa mi ritrovo davanti tante persone con cui ho condiviso una parte della mia vita eppure non riesco a ricordare che cosa ci dicevamo allora.

Parlavamo di sport, di donne, dello studio, dei superiori, degli amici/colleghi,  del nostro paese? Niente ricordi solo un viso che ora  dopo tanto tempo è difficile distinguerlo da quello della memoria.

Ci sono stati degli incontri fra colleghi del corso '59 per celebrare l'entrata in Marina  a cui non sono stato presente : dopo 15 anni fa, dopo 35 anni fa, dopo 50 anni fa.

Per varie ragioni, difficile da spiegare, non ho mai partecipato anche se dopo vedendo le foto un po’ di rammarico c’è stato.  Certo mi piacerebbe sapere di cosa hanno parlato in questi incontri e noto inoltre che fra un anniversario e l'altro i partecipanti sono stati sempre di meno.
 

 

    .  
Marina Militare A.N.M.I. Corso VO/1959 C.N.S.


 

 

 

aggiornato a : mercoledì 10 febbraio 2021